fbpx

Minimalismo e il libro “il magico potere del riordino. il metodo giapponese che trasforma i vostri spazi e la vostra vita” di marie kondo

da | Feb 18, 2020 | MINIMALISMO

“La vita vera comincia dopo aver riordinato.”

alt=Libro che mi ha cambiato la vita in un modo che non mi sarei mai aspettata: buttando via cose. Come dice il titolo, non solo trasforma lo spazio intorno a noi ma anche il nostro spazio interiore e la nostra vita.

Grazie al libro Il magico potere del riordino di Marie Kondo sono sulla strada del minimalismo e non mi sono mai sentita così leggera, ma anche grata ed in pace con quello che ho e quello che non ho.
Libro incredibile, non tanto per le tecniche di organizzazione e di piega di vestiti (non ho mai seguito le sue tecniche pratiche) quanto per l’idea che c’è sotto: cominci a vivere solo dopo aver riordinato, o meglio, dopo aver buttato. Ci rivela un nuovo modo di essere e di vivere.

“Accumuliamo le cose materiali per lo stesso motivo per cui mangiamo: per soddisfare un desiderio. Comprare in maniera compulsiva e mangiare e bere in eccesso sono tentativi di alleviare l’ansia. Osservando i miei clienti, ho notato che quando eliminano i loro vestiti in eccesso riducono la pancia, quando eliminano libri e documenti la loro mente si alleggerisce, e quando riducono i cosmetici e riordinano il bagno e l’area intorno al lavandino la loro pelle diventa più liscia e luminosa. Sebbene non abbia nessuna base scientifica a supporto della mia teoria, non è interessante che la parte del corpo che reagisce sia collegata all’area che è stata riordinata? Non è meraviglioso che riordinare la casa migliori il vostro aspetto e sortisca gli stessi effetti di una dieta?”

Sembra quasi che non voglia dirlo esplicitamente ma qui non si tratta tanto di organizzazione quanto di minimalismo. Lo trovo come un sottile invito a possedere meno in tutti gli aspetti della vita.

La mia esperienza con il libro Il magico potere del riordino di Marie Kondo:

Ti racconto una scena, che sono sicura sia molto famigliare anche a te:

Io, ogni sera, ferma davanti al armadio a fissare le 6 ante aperte per decidere che cosa mettermi il giorno dopo, potevi quasi vedere gli schemi mentali che mi facevo per abbinare i vestiti. Ditemi se non vi è successo.
Non avevo nessuna intenzione di cambiare questa “attività serale” ma avevo sentito così tanto parlare del libro “Il magico potere del riordino” di Marie Kondo che alla fine avevo ceduto.
Non ha trasformato solo il mio armadio ma la mia vita. Esagero? Forse sì, ma sicuramente è stato l’inizio della trasformazione.

Ma come può un libro che insegna come piegare le magliette ed i calzini trasformare la mia vita? A dire la verità non ho mai usato i suoi metodi di organizzazione. Quando l’avevo letto vivevo a Bruxelles in una piccola stanza ed era difficile impiegare i suoi metodi. E poi arrotolare le magliette? Mi è sembrato molto strano.

Tuttavia, avevo deciso di ascoltare il suo consiglio di passare ogni vestito che ho (anche magliette, calze, intimo…) tra le mie mani e chiedermi “mi rende felice questo vestito? Quando lo indosso mi sento valorizzata? Lo ricomprerei oggi?”. Con questo metodo avevo selezionato la metà dell’armadio che non mi rendeva felice (vestiti regalati, comprati in offerta, perché “guarda che carino, lo prendo”). Ho riempito un sacco nero della spazzatura e l’ho dato in beneficenza (in realtà a una ex collega di lavoro che doveva spedirli a qualcuno che ne aveva bisogno, l’avrà fatto?

Mi sono sentita subito più libera, scegliere i vestiti è diventato più facile e quello che indossavo mi piaceva veramente (non lo usavo solo perché ce l’avevo). Ho capito quali sono i vestiti che mi stanno meglio e lo stile che mi piace di più.
Mi ha fatto apprezzare la sensazione di libertà e leggerezza e quindi ho smesso di comprare. Compro poco, il necessario, di qualità e mi chiedo “se costasse il doppio lo comprerei? e il triplo?” Grazie cara Marie, ho guadagnato tempo, soldi e spazio.

Ma la lezione più importante del libro è stata: la vita vera comincia dopo aver riordinato. Quando resti solo, con le cose che contano.

Altri libri su come migliorare la propria vita, organizzando, buttando e non comprando più cose:

“Fai spazio nella tua vita” Fumio Sasaki

“Ricco solo risparmiando” Francesco Narmenni 

“Vivere senza lavorare” Andrea Bizzocchi

Il magico potere del riordino di Marie Kondo

In questo articolo trovi altri libri che mi hanno ispirata a cambiare vita e che quindi consiglio:
“11 libri di crescita personale che ti cambiano la vita”.

1 commento

  1. Cecilia

    Ciao! Da poco seguo il tuo blog, anche io ho letto il libro di Marie Kondo e mi ha fatto scattare diversi campanelli. Hai letto per caso “l’arte di buttare?”

    Rispondi

Rispondi

Altri articoli che potrebbero piacerti:
Come promuovere un blog

Come promuovere un blog

Avere un blog funzionante significa avere traffico/pubblico e per questo serve una strategia. Il blog è uno strumento potente ed è la base per tutto ciò che trovi online. Utile per creare un proprio spazio e comunicare, per creare un proprio brand, per pubblicizzare...

leggi tutto
Burger di fagioli e peperoni

Burger di fagioli e peperoni

I burger di fagioli e peperoni sono davvero buoni e ottimi accompagnati da patate al forno e un’insalata. È una ricetta vegana quindi senza prodotti di origine animale e facile da preparare quindi adatta anche a principianti.

leggi tutto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: