Insalata russa vegana – ricetta semplice e buona

Insalata russa vegana – ricetta semplice e buona

L’insalata russa vegana è veramente deliziosa, soddisfa ogni palato ed è la versione più salutare e senza uova dell’insalata russa tradizionale. Perfetta come antipasto ma anche come primo.

Consiglio di prepararla per almeno 4 porzioni per sfruttare al massimo il tempo impiegato a prepararla e perché si conserva benissimo in frigo per 2-3 giorni.

Porzioni: 4 (come primo)
6 (come antipasto)
Tempo di cottura: 30 min
Tempo di preparazione: 20 minalt=

Ingredienti

3 patate medie
2 carote medie
1/2 cipolla media
150gr di piselli finissimi surgelati
5 cetriolini in salamoia
1 cucchiaio di olio evo
3 cucchiai circa di maionese
sale
pepe

Procedimento

Lessate le patate insieme alle carote, entrambe con la buccia (è più salutare – i nutrienti si mantengono meglio), in abbondante acqua salata per 20-30 minuti. Per controllare se sono pronte fate la prova con uno stuzzicadenti, se entra facilmente sono pronte.

Quando sono pronte scolatele e mettetele sotto l’acqua fredda corrente per qualche secondo e poi sbucciatele con il coltello.

Nel frattempo mettete i piselli in una padella con un cucchiaio di olio evo, un pizzico di sale e un pizzico di pepe (io aggiungo anche uno spicchio d’aglio schiacciato con lo schiaccia aglio), per 15 minuti circa, mescolate ogni tanto.

Tagliate le patate, le carote, la cipolla ed i cetriolini a cubetti piccoli, aggiungete la maionese e aggiustate di sale se necessario.

Per la ricetta della maionese vegana fatta in casa – veloce e a prova di principiante – vedi qui:

Maionese vegana – ricetta base.

L’insalata russa vegana è pronta da gustare.

Si conserva benissimo in frigo in un contenitore coperto per 2-3 giorni.

 

Per altre ricette visita: www.spaziogrigio.com/ricette/

Maionese vegana fatta in casa – ricetta base

Maionese vegana fatta in casa – ricetta base

La maionese vegana fatta in casa è la versione più salutare e senza uova della ricetta tradizionale. È uno di quei prodotti che possono essere prodotti in casa con estrema facilità e permette così di evitare coloranti, conservanti, addensanti e un quantità di sale e zucchero incredibile, permette inoltre di risparmiare e di ridurre i rifiuti.

Una volta scoperto quanto è facile e veloce prepararla in casa, non la comprerai mai più.alt=

Ingredienti:

140ml di olio di semi di girasole
100ml di latte di soia (attenzione – non zuccherato)
1 cucchiaio di succo di limone o aceto di vino bianco
1/2 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di senape (opzionale)
1 pizzico di curcuma (per il colore giallo ma non è obbligatorio)

Procedimento:

Inserite tutti gli ingredienti in un contenitore stretto con bordi alti (solitamente è in dotazione con il frullatore a immersione), immergete il frullatore a immersione e frullate per circa 30 secondi.

La maionese vegana fatta in casa è pronta. Può essere utilizzata per accompagnare le patate o per condire insalate, per esempio l’inalata russa – qui trovi la ricetta dell’insalata russa vegana:

Insalata russa vegana – ricetta semplice e buona.

Buon appetito!

 

Frullatore ad immersione consigliato: https://amzn.to/3kRkQ2z

Per altre ricette visita: www.spaziogrigio.com/ricette/

Pasta con avocado – la ricetta più semplice e veloce

Pasta con avocado – la ricetta più semplice e veloce

La pasta con avocado non è solo un piatto buonissimo ma anche semplicissimo da preparare e super salutare. Bastano pochi ingredienti e soltanto 20 minuti! Non contiene ingredienti di origine animale quindi è adatta anche a vegetariani e vegani.

L’avocado è un super alimento, oltre ad essere buonissimo è anche molto salutare per la presenza di fibre, grassi buoni, antiossidanti, calcio, potassio e vitamine A, C, D, E, K e del gruppo B. La produzione dell’avocado nel Sud America tuttavia non è sostenibile, consiglio quindi di consumare quantità limitate e di preferire l’acquisto dell’avocado della Sicilia.

alt=

Porzioni: 2
Tempo: 20 min

Ingredienti:

180 gr spaghetti
2 avocado maturi
10 circa pomodorini
1 cucchiaio di olio d’oliva
sale, pepe qb
basilico fresco (opzionale)
semi di sesamo o di zucca (opzionale)

Preparazione:

Mettete a bollire in una pentola l’acqua per la pasta. Quando l’acqua comincia a bollire, salate abbondantemente e aggiungete gli spaghetti – seguite il tempo di cottura riportato sulla confezione.

Nel frattempo preparate la salsa. Lavate, tagliate a metà e snocciolate gli avocado. Con un cucchiaio togliete la parte interna e cremosa dell’avocado e la schiacciate con una forchetta, aggiungete gli altri ingredienti: pomodorini tagliati a metà, olio evo, sale e pepe e mescolate. Aglio e peperoncino sono due ingredienti che possono essere utilizzati a piacere. Per l’aglio, consiglio di schiacciarlo con lo schiaccia aglio.
Scolate la pasta cotta al dente e amalgamatela con la salsa di avocado ed è pronta.

Sì, è proprio così semplice ed è cremosa e deliziosa.

Se avete domande/dubbi/suggerimenti fatemi sapere qui sotto nei commenti.
Buon appetito!

Per altre ricette visita: www.spaziogrigio.com/ricette/

 alt=

Vellutata di patate e carote con zenzero e curcuma

Vellutata di patate e carote con zenzero e curcuma

Provate questa deliziosa e delicata vellutata di patate e carote con zenzero e curcuma e credetemi non ve ne pentirete.
Questa vellutata è un ottimo modo per provare qualcosa di diverso e per introdurre più curcuma nella propria dieta – la curcuma è un potente antinfiammatorio e fa bene a tutti consumarne di più.

Ingredienti:

4 patate
4 carote
1/2 cipolla
1 spicchio d’aglio
1 cucchiaino raso di zenzero in polvere
1 cucchiaino raso di curcuma in polvere
1l circa di brodo vegetale o 1 dado vegetale
1 cucchiaio di olio evo
100ml di latte di cocco (opzionale)
Sale
Pepe

Procedimento:

Pelate le patate e tagliatele a cubetti, tagliate a cubetti anche le carote e la cipolla.
In una pentola antiaderente mettete a scaldare l’olio e lo spicchio d’aglio schiacciato, aggiungete la cipolla, 1 cucchiaino di sale e un pizzico di pepe e dopo 2 minuti aggiungete le patate e le carote.
Mescolate per far insaporire e aggiungete il brodo fino a coprire le verdure.
Lasciate bollire per circa 20 minuti (il tempo dipende da quanto grandi sono i cubetti).
Spegnete il fuoco e frullate con il frullatore ad immersione fino alla consistenza desiderata.
Aggiungete la curcuma e lo zenzero, aggiustate di sale e mescolate.
A questo punto per rendere la vellutata più cremosa e ancora più buona aggiungo del latte di cocco (non quello in cartone da bere ma quello più consistente, nei supermercati solitamente si trova la marca Suzi Wan), rimetto sul fuoco e mescolo per 2 minuti per amalgamare – credetemi ci sta benissimo.

La vellutata di patate e carote con zenzero e curcuma è pronta. Per darle un tocco ancora più delizioso potreste tostare dei semi di sesamo e di girasole e aggiungerli una volta impiatato. Da servire con del pane.

Per altre ricette visita: www.spaziogrigio.com/ricette/